Registro elettronico

Il registro elettronico è uno dei componenti del servizio “Gestione della classe”.

L’obiettivo è quello di semplificare al massimo la gestione burocratica che l’insegnante deve svolgere.

Lo sviluppo del registro è basato sulle esperienze delle sperimentazione di varie scuole e gestisce nativamente la valutazione delle competenze.

Quando si accede all’area del registro, viene chiesto di autenticarsi con il proprio nome utente e la propria password, la password è unica per utente e viene scelta dall’utente stesso, non c’è modo (neanche per gli amministratori del sito) di conoscere le password personali degli insegnanti. Se per caso l’utente si è dimenticato la propria password c’è un link nella maschera di autenticazione per modificare la propria password.

Una volta autenticati alla piattaforma, il software controlla negli orari di lezione se avete lezione in quell’ora, se la risposta è positiva, vi reindirizza automaticamente sul registro della classe nella quale dovete tenere la lezione, in caso contrario vi porterà nella vostra area riservata dove potrete:

  • accedere a tutti i registri delle vostre classi

Il nostro registro elettronico è un registro unico, questo significa che per l’operatività dell’insegnante non c’è distinzione tra registro di classe e registro dell’insegnante. In pratica l’insegnate non dovrà inserire 2 volte i dati delle assenze, degli argomenti delle lezioni, delle uscite anticipate sui 2 registri.

I 2 registri saranno disponibili per la consultazione e la stampa.

La gestione delle assenze è strutturata in questo modo:

Appello – l’insegnante per fare l’appello deve semplicemente fare clic sui nomi degli assenti

Ogni insegnante che farà lezione dopo che l’appello è stato effettuato (1 sola volta al giorno) si troverà sul suo registro già segnati gli studenti assenti, quindi non dovrà ne rifare l’appello e neppure copiare dal registro di classe al suo le assenze.

Il coordinatore didattico avrà a disposizione la situazione presenze/assenze in tempo reale.

Ogni insegnate ha la possibilità, con 1 clic, di registrare ingressi in ritardo o uscite anticipate degli studenti, e queste registrazioni sono valide per tutti.

Le assenze potranno essere giustificate sia dagli insegnanti che dalla segreteria.

Con 1 solo clic è possibile inserire l’argomento della lezione (se collegato al servizio Curriculum Mapping, verrà proposto in automatico), i risultati di un compito scritto, incluse le valutazioni delle competenze, i risultati di verifiche orali, note sia di merito che di demerito, visualizzare lo storico dello studente, richiedere un incontro ai genitori e tutto sia su pc/mac/linux che su piattaforme mobile IOS, android, winphone.

L’insegnante ha varie visualizzazioni disponibili:

  • medie di tutti gli studenti
  • storico dei voti
  • pagellini/pagelle

Il coordinatore di classe ha la possibilità di vedere:

  • le medie di tutti gli studenti in tutte le materie

Il Dirigente scolastico ha la possibilità di :

  • vedere tutti i registri di tutti gli insegnanti del suo plesso
  • ha una serie di indicatori quali:
    • Assenze giornaliere
    • ritardi giornalieri
    • Assenze non ancora giustificate
    • medie scritto/orale per plesso, anno di corso, classe, singolo studente
    • stato delle prove di verifica e delle interrogazioni orali (es. in questa classe in questa materia al 16 dicembre non è ancora stato interrogato nessuno)
    • Altri indicatori che verranno creati in base alle richieste dei coordiantori didattici

Scrutini:

Ogni insegnante inserirà nell’apposito campo all’interno del proprio registro i voti proposti per lo scrutinio.

Durante lo scrutinio il coordinatore di classe avrà accesso a tutti i voti proposti e provvederà a modificarli e/o confermarli in base a quello che deciderà il consiglio di classe. Una volta terminato il consiglio di classe il coordinatore di classe provvederà a confermare, con 1 clic, il risultato.

I pagellini/pagelle saranno resi disponibili secondo i tempi stabiliti dalla scuola, possono essere resi disponibili immediatamente dopo la loro approvazione oppure tutti insieme ad una data stabilita. Sono disponibili sia in formato elettronico per la consultazione via web, sia in PDF, è possibile anche stamparli.